logo FCI Trento
Stagione 2024

Camilla Tezzele medaglia di bronzo agli Italiani Giovanili

Prima giornata di gare e prima medaglia per il Trentino ai campionati italiani giovanili di ciclismo su strada, che oggi a Lucca hanno proposto le tre gare femminili. A portare sul podio i colori del Comitato di Trento della Federciclismo è stata Camilla Tezzele, terza nella corsa riservata alle Esordienti Donne del secondo anno.

Il podio della corsa Esordienti Donne 2° anno, con Camilla Tezzele sul terzo gradino
Il podio della corsa Esordienti Donne 2° anno, con Camilla Tezzele sul terzo gradino

La classe 2010 di Oltrecastello, tesserata per l’Eletta Trentino Cycling Academy, ha saputo cogliere l’attimo ed è entrata nella fuga che ha poi deciso la corsa, nata già nei primissimi chilometri di gara. Le oltre 100 atlete al via si sono confrontate su un percorso di 51,3 chilometri, con un primo circuito ondulato da ripetere tre volte, a precedere una tornata di un ulteriore tracciato, caratterizzato da una salita di 1800 metri.
Appena dopo il via hanno preso il largo otto atlete, che nel breve volgere di pochi chilometri hanno guadagnato un minuto, per poi incrementare progressivamente il loro vantaggio sul gruppo, arrivato a superare i due minuti. In vetta alla salita inserita nella parte finale del percorso sono rimaste in tre, andate poi a giocarsi la vittoria in volata.
Lo sprint a ranghi ristretti ha premiato la friulana Anna Momesso, che ha preceduto la veneta Nicole Tasca (argento) e la trentina Camilla Tezzele, medaglia di bronzo. Un risultato di indubbio prestigio per lei, reduce da un infortunio in allenamento.
Tra le Esordienti Donne 1° anno, invece, ad aggiudicarsi la maglia tricolore è stata la toscana Sveva Bertolucci, che si è avvantaggiata nel finale di gara e all’arrivo ha preceduto di 20” Nicole Bracco (Piemonte) e di 30” Ginevra Sambi (Emilia Romagna), seconda e terza. Tredicesima la migliore delle trentine, Alice Vicentini, con Linda Giacomin sedicesima.
Tra le Allieve, infine, ad alzare le braccia al cielo è stata la bresciana Elisa Bianchi. Le ragazze trentine non hanno mancato di mettersi in mostra: prima hanno provato la fuga Sofia Tezzele e Giorgia Nervo, poi è stata la volta della campionessa provinciale Agata Campana, che ha tentato l’allungo in solitaria ed è riuscita a guadagnare una quarantina di secondi sul gruppo, cercando di garantirsi un buon margine di vantaggio in vista della doppia scalata verso San Martino in Vignale, un’ascesa di 1900 metri da affrontare due volte.
Campana si è dovuta arrendere lungo la prima delle due ascese, quando è scoppiata la bagarre. Al secondo transito in vetta ha preso il largo Elisa Bianchi, che è riuscita a mantenere una manciata di secondi di vantaggio sull’emiliana Alessia Orsi e sulla veronese Matilde Rossignoli, argento e bronzo. Decima la migliore delle trentine, la moriana del Team Femminile Trentino Silvia Ciaghi.

Ordine d’arrivo Esordienti Donne 1° anno

1. Sveva Bertolucci (Toscana) 39,3 km in 1h06’32” (media 35,441 km/h)
2. Nicole Bracco (Piemonte) a 20”
3. Ginevra Sambi (Emilia Romagna) a 30”
4. Vittoria Donno (Toscana) a 44”
5. Sofia Micchi (Toscana) st
6. Sara Colzi (Toscana) a 1’07”
7. Emma Deotto (Friuli Venezia Giulia) st
8. Olivia Giovannetti (Toscana) st
9. Melissa Maia Boga (Emilia Romagna) st
10. Siria Genovese (Toscana) st
13. Alice Vicentini (Trento)
16. Linda Giacomin (Trento)
22. Amalia Campana (Trento)
29. Beatrice Casassa (Trento)
40. Noemi Nicolini (Trento)
55. Elisa Gabrielli (Trento)
63. Samuela Grassi (Trento)
64. Noemi Marcantoni (Trento)

Ordine d’arrivo Esordienti Donne 2° anno

1. Anna Momesso (Friuli Venezia Giulia) 52 km in 1h25’42” (media 36,406 km/h)
2. Nicole Tasca (Veneto) st
3. Camilla Tezzele (Trento) st
4. Giulia Lombardi (Lombardia) a 16”
5. Beatrice Trabucchi (Emilia Romagna) a 17”
6. Marzia Bersellini (Emilia Romagna) a 19”
7. Emma Cocca (Lombardia) a 1’38”
8. Elena Miglioranza (Veneto) a 1’50”
9. Isabel Di Sciuva (Lombardia) a 2’01”
10. Teodora Castelli (Emilia Romagna) a 2’19”
32. Eleonora Sicheri (Trento)
37. Sofia Ferretti (Trento)
52. Letizia Salvetti (Trento)
56. Giulia Dandrea (Trento)
60. Alice Bruseghini (Trento)
67. Melissa Prela (Trento)

Ordine d’arrivo Allieve

1. Elisa Bianchi (Lombardia) 73,7 km in 1h57’50” (media 37,528 km/h)
2. Alessia Orsi (Emilia Romagna) a 23”
3. Matilde Rossignoli (Veneto) st
4. Azzurra Ballan (Veneto) st
5. Jolanda Sambi (Emilia Romagna) st
6. Alessia Milesi (Lombardia) st
7. Noemi Tosin (Veneto) a 45”
8. Giorgia Pellizotti (Veneto) st
9. Maria Acuti (Lombardia) a 47”
10. Silvia Ciaghi (Trento) a 1’12”
21. Giorgia Nervo (Trento)
27. Clarissa Laghi (Trento)
30. Agata Campana (Trento)
31. Sofia Tezzele (Trento)
45. Anna Laura Benuzzi (Trento)
65. Maya Ferrante (Trento)
85. Arianna Galante (Trento)

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Cerca nelle news