logo FCI Trento
Stagione 2024

Allievi: la rappresentativa trentina per il Trofeo Squillario

La stagione del ciclismo su strada giovanile entra nel vivo e domenica 16 giugno vivrà un importante appuntamento a Piatto, in provincia di Biella, sede d’arrivo del Trofeo Squillario, classica per Allievi giunta all’edizione numero 73.

La scorsa edizione del Trofeo Squillario fu vinta proprio dal Trentino, con Alessio Magagnotti
La scorsa edizione del Trofeo Squillario fu vinta proprio dal Trentino, con Alessio Magagnotti

Il Comitato di Trento della Federciclismo, sentita la commissione Allievi della struttura tecnica e la disponibilità delle società interessate, ha convocato sei atleti per la corsa piemontese, che lo scorso anno vide trionfare proprio la rappresentativa trentina.
A trionfare nell'occasione, fu Alessio Magagnotti, con Fabio Segatta (3°), Melsan Idrizi (6°) e Christian Vedovelli (8°) a completare la bella prova di squadra.

Il podio del Trofeo Squillario 2023, con Magagnotti al centro e Segatta a destra
Il podio del Trofeo Squillario 2023, con Magagnotti al centro e Segatta a destra

Il Trofeo Squillario 2024 si svolgerà su un percorso di 74,7 chilometri, con partenza da Valdengo alle 11.15 a arrivo a Piatto previsto poco dopo le 13. A difendere i colori del Trentino ci saranno sei giovani corridori della categoria under 16, ovvero i tre portacolori del Veloce Club Borgo Cristian Dandrea, Federico Occoffer e Davide Zanei, i due atleti dell’Unione Sportiva Aurora Gianluca Archetti e Andrea Noto e Cristiano Serafin della Montecorona. La riserva è Francesco Dossi (Veloce Club Borgo).
A guidare la spedizione sarà il tecnico Nico Pasini, spalleggiato da Ivan Occoffer.

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,516 sec.

Cerca nelle news